Log in

#Vittoria e Abdul. Un indiano a corte

Improbabile davvero, ma i diari tenuti nascosti dal signor Abdul Karim parlano chiaro. Si, è stato un caro amico e confidente della regina Vittoria durante il tramonto della sua vita, proprio in quel momento in cui una vecchietta con grandi responsabilità e grande potere nelle sue mani non ne poté più di scartoffie burocratiche, cene e pranzi con nobili dame e signori dell'aristocrazia europea.
  • Pubblicato in cinema
Sottoscrivi questo feed RSS