Log in
Luca Cardone

Luca Cardone

Appassionato di letteratura classica, divoratore di testi teatrali e immancabilmente cinefilo nel midollo.

Follemente innamorato dello scrittore austriaco Thomas Bernhard.

Consacra la sua vita accademica alla filosofia, amalgamando gli antichi studi libreschi con la materia del cinema.

Aspirante scrittore con il sogno nel cassetto della regia; non è insolito sentirgli dire: dopo Tarkovskij se proprio c'è qualcuno quello è Dio.

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Social Profiles

#Ricordi? Il capolavoro di Valerio Mieli che celebra la memoria

“Ricordi?” di Valerio Mieli è il meraviglioso viaggio all’interno della memoria degli amanti, uno specchio entro cui ognuno di noi può riflettersi, con paura, amore e angoscia. Una celebrazione del ricordo del singolo che incanta, commuove e fracassa le coscienze. Da oggi al cinema. Per noi è un capolavoro.

  • Pubblicato in cinema

#Peppermint, o la banalità della vendetta

 Perdere la propria famiglia sotto i propri occhi e trasformare la vita in una macro e improbabile vendetta. Peppermint, dal 21 marzo nelle nostre sale. Qui la nostra recensione.

  • Pubblicato in cinema

#Dafne: tra documentario e finzione

 Al confine tra documentario e finzione. Presentato al festival del cinema di Berlino e vincitore del premio Fiprsci, Dafne è il nuovo film di Federico Bondi. Dal 21 marzo nelle sale italiane.

  • Pubblicato in cinema

#Il colpevole. Suoni, voci e visioni

Al cinema l’azione può slegarsi dall’immagine fondersi all’eco dei suoni. Come? Lo scopriamo nell’ultimo film di Gustav Möller “Il colpevole”, dal 7 marzo al cinema.

  • Pubblicato in cinema

#The vanishing: la recensione

“The Vanishing- Il mistero del Faro” è il nuovo film di Kristoffer Nyholm. Tre guardiani, un faro e un segreto pericoloso. Nelle nostre sale dal 28 febbraio.

  • Pubblicato in cinema
Sottoscrivi questo feed RSS