Log in

#Con i KISS, I want to Rock 'n Roll all nite

Due concerti che non hanno visto il sold-out (ma non troppo lontani), probabilmente per il fatto di essere stati programmati di lunedì e mercoledì, ma che dimostrano comunque che il gruppo non ha perduto il suo lustro.

La KISSArmy si è dimostrata solida. In fila ho visto tutte le generazioni, segno che l'amore per la band non si affievolisce, ed anzi, il culto dei KISS si tramanda di genitore in figlio.

Molte le magliette a tema, purtroppo in diminuzione (ma per nulla assenti) i "personaggi" dalla facce pitturate come il proprio preferito del quartetto newyorkese.

Concerto dei KISS del 15 maggio 2017 al Pala Alpitur di Torino - ph Francesco Prandoni
Concerto dei KISS del 15 maggio 2017 al Pala Alpitur di Torino - ph Francesco Prandoni
Concerto dei KISS del 15 maggio 2017 al Pala Alpitur di Torino - ph Francesco Prandoni
Concerto dei KISS del 15 maggio 2017 al Pala Alpitur di Torino - ph Francesco Prandoni
Concerto dei KISS del 15 maggio 2017 al Pala Alpitur di Torino - ph Francesco Prandoni
Concerto dei KISS del 15 maggio 2017 al Pala Alpitur di Torino - ph Francesco Prandoni
Concerto dei KISS del 15 maggio 2017 al Pala Alpitur di Torino - ph Francesco Prandoni
Concerto dei KISS del 15 maggio 2017 al Pala Alpitur di Torino - ph Francesco Prandoni
Concerto dei KISS del 15 maggio 2017 al Pala Alpitur di Torino - ph Francesco Prandoni
Concerto dei KISS del 15 maggio 2017 al Pala Alpitur di Torino - ph Francesco Prandoni

Cosa dire di nuovo su uno dei più famosi gruppi del hard-rock e heavy-metal della scena mondiale, al suo 44esimo anno attività? Impossibile.

Chi ha già visto i KISS, il concerto lo conosce già a memoria, non cambiando di anno in anno, ma non per questo smette di andare a vedere il gruppo. Chi non li ha mai visti, viene catapultato in un mondo dove questi quattro figuri pompano ancora di brutto sui decibel e offrono al proprio pubblico uno show impossibile da replicarsi altrove e che non dimenticheranno per tutta la vita.

Scaletta del concerto dei KISS del 15 maggio 2017 al Pala Alpitur di Torino

  • Deuce
  • Shout It Out Loud
  • Lick It Up
  • I Love It Loud
  • Firehouse
  • Shock Me
  • Guitar Solo
  • Flaming Youth
  • Bass Solo
  • God of Thunder
  • Crazy Crazy Nights
  • War Machine
  • Say Yeah
  • Psycho Circus
  • Black Diamond
  • Rock and Roll All Nite

*****

  • I Was Made for Lovin' You
  • Detroit Rock City

Ovvio, la voce di Paul Stanley è oramai un ricordo lontano, ancora regge Gene Simmons, ma anche lui... Per fortuna Tommy Thayer è ancora in forma!

Ma, d'altronde, finchè Gene e Paul riescono ancora a ciondolare per due ore su e giù per il palco, finchè lo "star child" ancora vola sulla platea, il demone prosegue a sbavare sangue, l'uomo dello spazio ha ancora cartucce nella sua chitarra, i fuochi d'artificio e fiamme non si risparmiano ed ardono vigorosamente e i coriandoli cadono copiosi dal cielo sulle note degli ultimi brani in scaletta.

Finchè lo show è ancora ai massimi livelli. Chi cazzo se ne frega se la voce dei protagonisti viene meno, ci pensa la KISSarmy a supportare i propri generali.

Avete gia' visto lo spettacolo? Lo andrete a vedere? Condividete l'opinione di Juri o siete di un altro parere? Lasciateci un commento con i vostri pensieri sotto!

Seguite la pagina Facebook di No#News per rimanere aggiornati su altri articoli e non dimenticate di condividere l'articolo!

Video

Juri Signorini

Viaggiatore iperattivo, tenta di sempre di confondersi con la popolazione indigena.

Amante della lettura, legge un pò di tutto. Dai cupi autori russi, passando per i libertini francesi, attraverso i pessimisti tedeschi, per arrivare ai sofferenti per amore, inglesi. Tra gli scrittori moderni tra i preferiti spiccano Roddy Doyle, Nick Hornby e Francesco Muzzopappa.

Melomane vecchio stampo: è chiamato il fondamentalista del Loggione. Ama il dramma verdiano così come le atmosfere oniriche di Wagner.

L'opera preferita tuttavia è la Tosca, la quale si narra, ma non vi sono prove certe, lo abbia commosso fino alle lacrime..

Lascia un commento