Log in

#TheGiornalisti lanciano “Felicità puttana”, Nuovo singolo prima del “Love Tour 2018”

I TheGiornalisti sanno come scaldare i fan prima dell’ uscita del loro nuovo album “love” prevista il 21 settembre e per farlo scelgono di lanciare un nuovo singolo scelto per l’ AirPlay estivo “felicità puttana”, in rotazione radiofonica dal 15 giugno.

 Il singolo é accompagnato dal video ufficiale, diretto dagli YouNuts!, che richiama le atmosfere anni ‘80 del celebre film Borotalco di Carlo Verdone, tanto care a Tommaso Paradiso, frontman della band.

É proprio lui che troviamo all’ inizio del video nel quale viene “raccontata” l’attesa che precede un suo appuntamento romantico con Matilda De Angelis, giovane attrice classe 1995 (la ragazzina del film Veloce come il vento), vera protagonista del videoclip.

Nel video troviamo rispecchiato a pieno il tema principale del testo del singolo, che descrivere la spensieratezza e lo stato d'animo di benessere portati dalla felicità.

Felicità che si ha voglia di urlare al mondo o semplicemente a qualcuno in un audio su WhatsApp (“Ti mando un vocale di 10 minuti”).

 

 

 

Ecco il testo della canzone: 

 

Il cartello di Cali è un bordello

Meglio il traffico delle vacanze

Quelle code infinite di macchine

Che si vedono al telegiornale

Mi mettono di buon umore

Come gli stabilimenti balneari

E il cielo quando è tutto azzurro

E il cielo quando è tutto azzurro

E l’aria che sa di mare

E tutti ci vogliamo nuotare

E tutti ci vogliamo nuotare

E il sole che ci fa bene

Alla pelle, agli occhi, alle ossa

E non ci fa pensare

Ti mando un vocale

Di dieci minuti

Soltanto per dirti

Quanto sono felice

Ma quanto è puttana

Questa felicità

Che dura un minuto

Ma che botta ci dà

Ma che bello sudare d’estate

Ai matrimoni, all’ufficio postale

Alla festa del santo patrono

Quando il volante non si può toccare

Mi mette di buon umore

Come il vento sotto la maglietta

E la birra che si scalda in fretta

E la birra che si scalda in fretta

E l’aria che sa di sale

E tutti ci vogliamo baciare

E tutti ci vogliamo baciare

E il sole che ci fa bene

Alla pelle, agli occhi, alle ossa

E non ci fa pensare

Ti mando un vocale

Di dieci minuti

Soltanto per dirti

Quanto sono felice

Ma quanto è puttana

Questa felicità

Che dura un minuto

Ma che botta ci dà

Ma che botta ci dà

Ma che botta ci dà

Ma che botta

Ma che botta ci dà

Destro, sinistro, ritmo, ritmo

Arriva la parte che preferisco

Il viola e l’arancio sopra le teste

Il corpo che si scioglie col bianco

Ma quanto è puttana

Questa felicità

Che dura un minuto

Ma che botta ci dà

Ma che botta ci dà

Ma che botta ci dà

Ma che botta

Ma che botta ci dà”

 

Decidono di osare, spinti dal grande successo di “Questa nostra stupida canzone”, una ballata rock con la quale hanno cavalcato per la seconda volta il tanto ambito palco dell’ arena di Verona in occasione dei Wind Music Awards 2018.

Lì la band é stata premiata per la certificazione platino del brano “Riccione”, presente nel loro scorso album “Completamente Sold Out”, certificato disco d’oro e rimasto per più di un anno e mezzo nella top 100 dei dischi più venduti in Italia.

 

“Questa nostra stupida canzone”, in radio dallo scorso marzo, é il singolo apripista del loro prossimo album “Love” che presenteranno dal vivo nel “Love Tour 2018” che li vedrà impegnati dal 21 ottobre in 10 palazzetti italiani.

Ecco le date del tour:

21 ottobre 2018 - Torino PalaAlpitour

23 ottobre 2018 - Casalecchio di Reno (BO) Unipol Arena

24 ottobre 2018 - Firenze Nelson Mandela Forum

27 ottobre 2018 - Roma PalaLottomatica

2 novembre 2018 - Bari Palaflorio

3 novembre 2018 - Napoli Palapartenope

8 novembre 2018 - Genova RDS Stadium

10 novembre 2018 - Padova Kioene Arena

11 novembre 2018 - Montichiari (BS) PalaGeorge

18 novembre 2018 - Milano Mediolanum Forum

Seguite la pagina Facebook di No#News per rimanere aggiornati su altri articoli e non dimenticate di condividere l'articolo!

Jennifer Caspani

Impugnò per la prima volta la penna a 2 anni e da li capì che non l' avrebbe mai più lasciata, della serie "Verba volant, scripta manent" citando Caio Tito.

Scoprì poi, che la magia nasce cucendo su misura ad un' ottimo testo una melodia alquanto perfetta e da li cominciò ad appassionarsi alla musica. 

Realizzò solo al suo primo concerto (MDNA di Madonna) che la vera alchimia é una perfetta unione tra testo, melodia ed emozioni che si possono trasmettere e provare solo in live. 

Motto: "la vera felicità si prova sotto a un palco" 

Lascia un commento