Log in

#Bacio alla "veronese": i KISS travolgono ed infiammano l'Arena di Verona

Un'Arena di Verona sold out, invasa da 12.000 persone, rappresentanti di diverse generazioni e nazionalità, per l'unica tappa italiana del 40 Year Anniversary Tour, una serie di concerti mondiali con il quale in KISS, celebrano 40 anni vissuti da protagonisti sulle scene. 

 

You wanted the best! You’ve got the best! The hottest band in the world... Kiss! .. il mitico logo bianco su sfondo nero cade e..., su un palco fumoso, sotto una cascata pirotecnica Gene Simmons, il Demone-Samurai, Paul Stanley, The Star Child, e Tommy Thayer, The Spaceman, sono già in piedi davanti ai microfoni, mentre dall'olimpo, lentamente, scende con la batteria anche Eric Singer, l’Uomo Gatto, tutto è pronto per dare inizio al delirio in puro stile KISS, con Detroit Rock City seguita da Deuce.

Una scaletta con canzoni mitiche, intervallate da brevi e coinvolgenti interazioni con il pubblico che, su Calling dr. Love, toccano il limite dell'oscenità, tutto nella norma per i KISS!

 

Scaletta del concerto dei KISS del 11 giugno 2015

Detroit Rock City
Deuce
Psycho Circus
Creatures of the Night
I Love It Loud
War Machine
Do You Love Me
Hell or Hallelujah
Calling Dr. Love
Lick It Up (bridge di “Won’t Get Fooled Again” dei The Who)
God of Thunder
Cold Gin
Love Gun
Black Diamond


Shout It Out Loud
I Was Made for Lovin’ You
Rock and Roll All Nite

Quarant'anni di carriera alle spalle, ma i KISS conservano la capacità di coinvolgere, estasiare e strabiliare il pubblico. Sono una delle poche band rimaste che incarnano l'autentica, pura, anima del Rock, fatto di canzoni urlate, emozionali ed emozionanti, effetti speciali senza risparmi, luci, fiamme e coriandoli a profusione, mitici costumi onirici metal-dark ed atteggiamenti a dire poco irriverenti. Un mix che sicuramente non può lasciare indifferenti.

 

Si esce da questo concerto frastornati ed in uno stato catartico, con il dubbio di aver prima d'ora mai visto un vero concerto rock... e di poter mai partecipare ad un altro concerto dalla tale potenza espressiva!

 

Spero con tutto il cuore si possa ripetere un concerto dei KISS in Italia. Nel dubbio, consiglio a chi se lo fosse perso, di programmare in fretta le ferie e raggiungere i quattro mitici performer ad uno dei prossimi concerti in programma Derby (UK 14/06), Parigi (16/06), Amsterdam (18/06), Graspop (Belgio 19/06), Barcellona (21/06), Madrid (22/06) ammesso che non li vogliate seguire nella coda del tour in Australia.

Fotogallery del concerto dei KISS all'Arena di Verona

Concerto Kiss @Arena di Verona - 11 Giugno 2015
Concerto Kiss @Arena di Verona - 11 Giugno 2015
Concerto Kiss @Arena di Verona - 11 Giugno 2015
Concerto Kiss @Arena di Verona - 11 Giugno 2015
Concerto Kiss @Arena di Verona - 11 Giugno 2015
Concerto Kiss @Arena di Verona - 11 Giugno 2015
Concerto Kiss @Arena di Verona - 11 Giugno 2015
Concerto Kiss @Arena di Verona - 11 Giugno 2015
Concerto Kiss @Arena di Verona - 11 Giugno 2015
Concerto Kiss @Arena di Verona - 11 Giugno 2015
Concerto Kiss @Arena di Verona - 11 Giugno 2015
Concerto Kiss @Arena di Verona - 11 Giugno 2015
Concerto Kiss @Arena di Verona - 11 Giugno 2015
Concerto Kiss @Arena di Verona - 11 Giugno 2015
Concerto Kiss @Arena di Verona - 11 Giugno 2015
Concerto Kiss @Arena di Verona - 11 Giugno 2015
Concerto Kiss @Arena di Verona - 11 Giugno 2015
Concerto Kiss @Arena di Verona - 11 Giugno 2015
Concerto Kiss @Arena di Verona - 11 Giugno 2015
Concerto Kiss @Arena di Verona - 11 Giugno 2015
Concerto Kiss @Arena di Verona - 11 Giugno 2015
Concerto Kiss @Arena di Verona - 11 Giugno 2015

Juri Signorini

Viaggiatore iperattivo, tenta di sempre di confondersi con la popolazione indigena.

Amante della lettura, legge un pò di tutto. Dai cupi autori russi, passando per i libertini francesi, attraverso i pessimisti tedeschi, per arrivare ai sofferenti per amore, inglesi. Tra gli scrittori moderni tra i preferiti spiccano Roddy Doyle, Nick Hornby e Francesco Muzzopappa.

Melomane vecchio stampo: è chiamato il fondamentalista del Loggione. Ama il dramma verdiano così come le atmosfere oniriche di Wagner.

L'opera preferita tuttavia è la Tosca, la quale si narra, ma non vi sono prove certe, lo abbia commosso fino alle lacrime..

Lascia un commento