Log in

#120 battiti al minuto: Alla velocità della vita.

Omosessualità, AIDS, attivismo e minoranze. Questo è il coagulo mostrato da 120 Battiti al minuto, il film di Robin Campillo vincitore del preziosissimo Grand Prix al festival di Cannes. Un film prepotente ma claustrofobico, un martello sulla coscienza. Sarà nelle sale italiane dal 5 ottobre, distribuito da Teodora Film.  

  • Pubblicato in cinema
Sottoscrivi questo feed RSS