Log in

#Aggiungi gusto con Tabasco

Avete mai pensato di marinare il tofu con il TABASCO®? O di utilizzarlo per aggiungere sapore al risotto? O, ancora, aromatizzare la salsa per le capesante?

Abbiamo passato una divertente serata con il disponibilissimo chef Simone Rugiati e, tra un un bicchiere di vino ed un altro bicchiere di vino... abbiamo parlato della sua sincera passione per il TABASCO®. Abbiamo così scoperto le qualità di queste salse, le caratteristiche qualitative dei suoi ingredienti (tutti naturali!), siamo rimasti colpiti infine dalla versalità di questo prodotto e dai numerosi e gustosi abbinamenti sui cibi.

Ce n’è davvero per tutti i gusti e con diversi gradi di piccantezza: un crescendo che parte dalla salsa TABASCO® Green, composta da un mix di dolci peperoncini jalapeño, sale e aceto; passa per la salsa TABASCO® Chipotle dall’aroma affumicato al legno di pecan; fino all’esplosione del piccante con la salsa TABASCO® Habanero, realizzata a partire da peperoncini habanero uniti a frutta esotica, zenzero e pepe nero macinato.

È facile aggiungere gusto alle proprie ricette e allargare gli orizzonti utilizzando la famosa salsa americana realizzata esclusivamente con peperoncini, una piccola quantità di sale e aceto di alta qualità.

COS'E' IL TABASCO®

Creata da Edmund Mclllhenny nel 1868, la salsa TABASCO® si adatta a qualsiasi abbinamento, esaltando i sapori senza mai coprirli e, per questo, si adatta perfettamente anche alla cucina italiana come ad altri stili culinari nel mondo.

Il suo segreto è la versatilità: la salsa TABASCO® può essere utilizzata sia come ingrediente per accentuare il gusto dei propri piatti preferiti, sia come condimento per esaltarne i sapori. È ideale per antipasti, primi, secondi… senza dimenticare che è un perfetto ingrediente segreto per i cocktail!

Per scoprire come estendere il gusto della cucina italiana, è nato il canale Instagram @aggiungi_tabasco dove è possibile scoprire ricette nuove o condividere le proprie creazioni per ispirare gli utenti con immagini invitanti!
@aggiungi_tabasco può diventare il primo libro social di ricette TABASCO®, che offre consigli su come abbinare la famosa salsa americana, dagli antipasti ai cocktail e permette di condividere i piatti più sfiziosi e particolari nei quali ogni giorno TABASCO® viene utilizzato.

 

E cos'è una serata con uno chef, se quest'ultimo non cucina?! Simone ci ha quindi preparato 3 ricette semplici, semplici dove TABASCO® ha giocato perfettamente ad insaporire i piatti senza predominarli o smorzarne il sapore.

ECCO QUINDI A VOI LE 3 SEMPLICI RICETTE USANDO TABASCO® DI SIMONE RUGIATI

 

TOFU MARINATO AL TABASCO® CON VERDURE, INSALATINA E SALSA THAINA

Lista Ingredienti per 4 persone:

  • 500 gr tofu fresco morbido
  • TABASCO® rosso
  • Mezzo peperone rosso
  • 2 coste sedano
  • 2 zucchine chiare
  • ½ peperone giallo
  • 70 gr di fave sgusciate
  • Basilico fresco
  • 2 cucchiai olio EVO
  • 1 Cucchiaio di Thaina
  • ½ limone
  • 1 cucchiaio di olive di Taggia

Il tofu a fette va marinato con un mix di sale, tabasco, pepe, olio, succo di limone con la sua scorza e basilico fresco. Nel frattempo si tagliano le verdure crude e pelate a listarelle fini o con pelapatate (peperone, zucchina, carota, sedano, fave fresche sgusciate) e si lasciano in acqua e ghiaccio. Si nasconde il tofu sul fondo del piatto, si copre con le verdurine scolate asciugate e condite solo olio e sale insieme a della insalatina verde e si finisce con un'emulsione della salsa di marinata del tofu aggiunta a un cucchiaio di thaina, o senape dolce. Completare con qualche oliva di Taggia.

INSALATA TIEPIDA DI ASTICE E PATATE CON CAPELLI DI VERDURE DOLCI CROCCANTI IN EMULSIONE AL TABASCO® VERDE.

Lista ingredienti per 4 persone:

  • 2 astici freschi
  • TABASCO® verde
  • 150 gr farina di ceci
  • 8 friggitielli
  • 4 patate gialle
  • 2 viola
  • 1 cipollotto fresco
  • Olio semi arachide
  • Olio EVO
  • Sale
  • Pepe
  • Brandy

Pelare le patate e tagliarle a dadi di circa 1 cm e sbollentarle in abbondante acqua salata, in un pentolino a parte far cuocere le patata viola con la buccia partendo da acqua salata. Con una patata gialla pelata tagliare delle fette sottilissime in verticale e poi tagliarle alla julienne lasciandola in acqua fredda a perdere l’amido.
Prendere l’astice steccarlo legandolo con uno spiedino di legno in modo da tenerlo dritto in cottura, e scottarlo a vapore per circa 4/5 minuti in modo da far staccare la carne ancora cruda dal carapace.
Mettere la coda e le chele sgusciate tagliate a pezzi grossolani in una bacinella. Schiacciare le teste in padella con cipollotto fresco stufato in olio evo a fuoco basso, alzare la fiamma e sfumare con un cucchiaio di brandy, non appena è evaporato l’alcool bagnare con un mestolo d’acqua, far ridurre a fuoco medio basso schiacciando le teste per estrarre il sapore.
Filtrare il tutto e legare. Versare la salsa ancora calda sull’astice e far riposare o riporre in sospensione a bagno Maria sull’acqua di cottura delle patate per fare arrivare alla cottura perfetta l’astice.
Porre in una fondina un cucchiaio di patate a dadini, schiacciavi sopra le patate viola con lo schiaccia patate, disporre l’astice in bella vista, glassare con la sua salsa aggiustata di sapore con TABASCO® verde.
Friggere i capelli di patata scolata e asciugata per pochi istanti fino a renderli dorati e croccanti, asciugare, salare e porre sopra.

COSTINE DI MAIALE BBQ SFALDATE CON SALSA HOT TABASCO®, PANELLA DI CECI, FRIGGITELLO E YOGURT.

Lista ingredienti per 4 persone:

  • 2 costine baby ribs ( costine maiale piccole)
  • 150 gr farina di ceci
  • 8 friggitielli
  • 1 cucchiaio di miele di castagno
  • 1 cucchiaio di aceto di mele
  • TABASCO® hot
  • Paprica dolce
  • Olio di semi di arachide
  • Olio EVO
  • Sale
  • Pepe

Condire le costine, metterle nel sacchetto sottovuoto e cuocere a 70 gradi a vapore per circa 6 ore (a casa si può fare in teglia in forno con poca acqua coperta da stagnola).
Condire e infornare i friggitelli interi a 190 gradi per 10-12 min. Preparare una polentona con la farina di ceci versata a pioggia in acqua abbondante salata con un cucchiai dolio.
Far cuocere per 2-3 minuti dalla comparsa delle bollore ottenendo un composto liscio, colloso e compatto,
versare in uno stampo da plum-cake e lasciare in frigorifero coperta da pellicola trasparente.
In una bacinella emulsionare con una frusta un cucchiaio abbondante di miele di castagno, un cucchiaio di aceto di mele, tabasco hot a piacere, pepe nero macinato, paprica dolce in polvere (oppure addizionare una salsa BBQ e TABASCO® hot).
Spennellare le costine con la salsa e infornare a 230 gradi per 7/8 minuti in modo da creare una crosticina esterna e dorare le costine spennellando 2/3 volte con la salsa.
Tagliare la polentona di ceci a cubi di 2 cm e friggere in olio abbondante di semi, asciugare e salare.

Video

Lascia un commento