Log in

#Dream is a Californication

L'energia dei Red Hot Chili Peppers, capitanati dal cantante Anthony Kiedis, ha stregato il pubblico dell'Unipol Sai di Casalecchio di Reno (BO) per poco meno di 120 intensi minuti di puro rock. Si capisce subito che sarà un grande bel concerto basta vedere i numerosi Tir, della band, parcheggiati a ridosso del palazzetto.

A scaldare il pubblico con il suo rock psichedelico c’è l’esordiente band francese La Femme, un sestetto poco conosciuto in Italia e meritevole di lode quasi quanto la bravura dei RHCP, e chissà, magari, un giorno saremo qui a recensire una loro esibizione.

Il concerto dei RHCP inizia poco dopo le 21. I primi a salire sul palco sono Flea, Chad Smith e Josh Klinghoffer, dopo circa 5 minuti sale sul palco anche Anthony Kiedis che si presenta in pantaloncini hawaiani a torso nudo (notevoli i pettorali) ed è uno spettacolo nello spettacolo per le numerosissime fans.

Dopo la musica la band travolge, oltre che con in loro carisma, anche con la voce. L'impianto scenico a prima vista insignificante, è impressionante una volta in funzione: il palco è sovrastato da una moltitudine di luci tubolari che con il loro movimento e il cambio di colore hanno donato dinamicità alla performance creando l'atmosfera giusta per un concerto Rock da urlo.

Concerto RHCP del 8/10/2016 all'Unipol Arena di Bologna - Ph. Francesco Castaldo
Concerto RHCP del 8/10/2016 all'Unipol Arena di Bologna - Ph. Francesco Castaldo
Concerto RHCP del 8/10/2016 all'Unipol Arena di Bologna - Ph. Francesco Castaldo
Concerto RHCP del 8/10/2016 all'Unipol Arena di Bologna - Ph. Francesco Castaldo
Concerto RHCP del 8/10/2016 all'Unipol Arena di Bologna - Ph. Francesco Castaldo
Concerto RHCP del 8/10/2016 all'Unipol Arena di Bologna - Ph. Francesco Castaldo
Concerto RHCP del 8/10/2016 all'Unipol Arena di Bologna - Ph. Francesco Castaldo
Concerto RHCP del 8/10/2016 all'Unipol Arena di Bologna - Ph. Francesco Castaldo
Concerto RHCP del 8/10/2016 all'Unipol Arena di Bologna - Ph. Francesco Castaldo
Concerto RHCP del 8/10/2016 all'Unipol Arena di Bologna - Ph. Francesco Castaldo
Concerto RHCP del 8/10/2016 all'Unipol Arena di Bologna - Ph. Francesco Castaldo
Concerto RHCP del 8/10/2016 all'Unipol Arena di Bologna - Ph. Francesco Castaldo
Concerto RHCP del 8/10/2016 all'Unipol Arena di Bologna - Ph. Francesco Castaldo
Concerto RHCP del 8/10/2016 all'Unipol Arena di Bologna - Ph. Francesco Castaldo
Concerto RHCP del 8/10/2016 all'Unipol Arena di Bologna - Ph. Francesco Castaldo
Concerto RHCP del 8/10/2016 all'Unipol Arena di Bologna - Ph. Francesco Castaldo
Concerto RHCP del 8/10/2016 all'Unipol Arena di Bologna - Ph. Francesco Castaldo
Concerto RHCP del 8/10/2016 all'Unipol Arena di Bologna - Ph. Francesco Castaldo
Concerto RHCP del 8/10/2016 all'Unipol Arena di Bologna - Ph. Francesco Castaldo
Concerto RHCP del 8/10/2016 all'Unipol Arena di Bologna - Ph. Francesco Castaldo
Concerto RHCP del 8/10/2016 all'Unipol Arena di Bologna - Ph. Francesco Castaldo
Concerto RHCP del 8/10/2016 all'Unipol Arena di Bologna - Ph. Francesco Castaldo
Concerto RHCP del 8/10/2016 all'Unipol Arena di Bologna - Ph. Francesco Castaldo
Concerto RHCP del 8/10/2016 all'Unipol Arena di Bologna - Ph. Francesco Castaldo
Concerto RHCP del 8/10/2016 all'Unipol Arena di Bologna - Ph. Francesco Castaldo
Concerto RHCP del 8/10/2016 all'Unipol Arena di Bologna - Ph. Francesco Castaldo
Concerto RHCP del 8/10/2016 all'Unipol Arena di Bologna - Ph. Francesco Castaldo
Concerto RHCP del 8/10/2016 all'Unipol Arena di Bologna - Ph. Francesco Castaldo
Concerto RHCP del 8/10/2016 all'Unipol Arena di Bologna - Ph. Francesco Castaldo

Iniziano con Can't Stop. Proseguono poi con Dani California.

Molti i brani dei vecchi album che si affiancano a quelli del nuovo album.

Scar Tissue. Ecco il concerto nel concerto, il pubblico è in delirio.

Flea ci delizia con qualche assolo, ed è sempre un piacere ascoltare uno dei migliori bassisti al mondo. Anthony Kiedis, sul palco, inizia a manifestare la stanchezza dei suoi cinquanta e oltre anni mentre la sua voce migliora col passare del tempo, un po’ come un buon rosso vino emiliano.

We turn red snow (Ey now) e poi Californication.

L'apoteosi dello spettacolo arriva durante l'esibizione di By the Way.

Finito, il frontman augura Peace&Love. Il gruppo rientra per un bis, ulteriore lancio delle bacchette e termine dello spettacolo.

Scaletta del concerto del 8 Ottobre 2016 dei RHCP all'Unipol Arena di Bologna 

Can't Stop

Dani California

Scar Tissue

Dark Necessities

The Adventures of Rain Dance Maggie

Right on Time

Sick Love

If You Have to Ask

Go Robot

Californication

The Getaway

Suck My Kiss

Soul to Squeeze

By the Way

***

Goodbye Angels

Give It Away

con la collaborazione di Juri Signorini

Lascia un commento