Log in

#Improvvisamente Tennessee

IMPROVVISAMENTE L’ESTATE SCORSA di Tennessee Williams

 

Tradotto da Masolino D’Amico

 

Regia Elio De Capitani

 

Con Cristina Crippa, Elena Russo Arman, Cristian Giannarini, Corinna Agustoni, Enzo Curcurù, Sara Borsarelli

 

Presso Teatro Elfo Puccini

 

 

 

 

Improvvisamente, improvvisamente Kate si ritrovò nel giardino. E improvvisamente, lo stesso,  si rianimò di nuova vita, le foglie parvero più verdi, i suoni dei vari animali più vivi. Era come ritrovarsi in mezzo ad esso, era come vivere in Kate e fuori da essa.

 

 

 

Interpretazione fuori da tutti gli schemi. L’interpretazione magistrale della protagonista ti rimane sulla pelle e sotto la pelle per molti giorni dopo. È come arrivare alla soglia della pazzia e poi, dopo uno schiocco di dita, ritornare lucida.

Scenografia perfetta, reale teatrale….

Lascia un commento